Skip to content
Radmedica Bologna - TC Cone Beam

Tc Cone Beam

Radmedica Bologna - tc cone beam

La Cone Beam Computed Tomography (CBCT) rappresenta un’evoluzione rispetto alla TC tradizionale (TC spirale multistrato)

La CBCT rappresenta una opzione di imaging avanzata:

  • Fornisce una elevata qualità diagnostica delle immagini
  • L’esame viene effettuato dal Tecnico Sanitario di Radiologia Medica (TSRM) dedicato alla metodica CBCT, di esperienza pluriennale nel campo della diagnostica odonto-maxillo-facciale.
  • Permette una rapida acquisizione delle immagini 
  • Offre un grande comfort grazie alle diverse possibili posizioni: in piedi, seduti in carrozzina.
  • Fornisce dati utili e riproducibili per la valutazione spaziale esatta.

I dati sono visualizzabili in tomogrammi singoli, di diversi spessori; secondo le esigenze cliniche.

Radmedica Bologna - tc cone beam

TC Cone Beam – Esami

  • TC Cone Beam una arcata dentale
  • TC Cone Beam arcata superiore + seni mascellari
  • TC Cone Beam arcata superiore e inferiore (completo)
  • TC Cone Beam singolo elemento per trattamento endodontico
  • TC Cone Beam seni paranasali (massiccio facciale) per trattamento ortognatico/ortodontico
  • TC Cone Beam seni paranasali specialistico per Otorini (ORL)
  • TC Cone Beam denti inclusi
  • TC Cone Beam ottavi inclusi
  • TC Cone Beam Monoimpianto
  • TC Cone Beam ATM completo bilaterale bocca aperta e chiusa
  • TC Cone Beam Rocche Petrose e Mastoidi

La CBCT utilizza un fascio di raggi X di forma conica in grado di realizzare l’immagine dettagliata delle strutture anatomiche del volto e della bocca. Si tratta di una tecnologia che permette di valutare con esattezza lo spessore e l’altezza dell’intero volume osseo del distretto odonto-maxillofacciale, fornendo informazioni cruciali per una diagnosi accurata e per la pianificazione di trattamenti odontoiatrici specifici.

Valutazioni Pre-Post Implantari

La CBCT è essenziale per condurre valutazioni pre e post operatorie in ambito implantare.

La metodica fornisce una visione dettagliata della densità ossea, delle dimensioni e della forma del sito di impianto, consentendo una pianificazione precisa e una valutazione accurata del successo dell’intervento.

Inoltre, la CBCT rivela informazioni cruciali sulla presenza di strutture anatomiche circostantinervo mandibolare, foro mentoniero/ seni paranasali, che possono influenzare la posizione e la stabilità degli impianti dentali.

Diagnosi pre e post operatoria nella chirurgia

Nella chirurgia estrattiva la CBCT di svolge un ruolo fondamentale nella diagnosi pre post-operatoria. Consente di valutare con alta precisione la posizione e la relazione dei denti inclusi, in particolare gli ottavi, e di rilevare eventuali anomalie ossee come granulomi, lesioni cistiche o lesioni addensanti, tutte informazioni indispensabili ai fini di una corretta pianificazione operativa, a tutela vostra e del vostro Odontoiatra di fiducia.

Valutazioni in Previsione di Trattamento Ortognatico-Ortodontico

La CBCT gioca un ruolo fondamentale nella pianificazione dei trattamenti ortognatici ortodontici. La metodica consente di ottenere una visualizzazione tridimensionale dettagliata del cranio e delle strutture facciali. Grazie a ciò, gli ortodontisti e i chirurghi possono analizzare con precisione l’occlusione, la posizione dei denti e le anomalie cranio-facciali. Informazioni fondamentali per progettare trattamenti personalizzati e per monitorare i progressi nel corso del tempo.

Studio delle articolazioni temporo mandibolari

Le articolazioni temporo mandibolari (ATM) sono soggette a diverse patologie e condizioni che richiedono un’analisi approfondita. La CBCT offre la possibilità di effettuare valutazioni ATM a bocca aperta e bocca chiusa e studiare in dettaglio alterazioni morfologiche ossee, erosioni delle superfici, sclerosi e riassorbimenti. Valuta inoltre lo spazio intrarticolare rilevando eventuali alterazioni e lussazioni

Valutazioni in Previsione di Trattamento Ortognatico-Ortodontico

La CBCT gioca un ruolo fondamentale nella pianificazione dei trattamenti ortognatici e ortodontici. Questa tecnologia consente di ottenere una visualizzazione tridimensionale dettagliata del cranio e delle strutture facciali. Grazie a ciò, gli ortodontisti e i chirurghi possono analizzare con precisione l’occlusione, la posizione dei denti e le anomalie cranio-facciali. Queste informazioni sono fondamentali per progettare trattamenti personalizzati e per monitorare i progressi nel corso del tempo.

Rocche petrose e mastoidi

La definizione delle immagini della CBCT è di recente impiego anche nello studio delle strutture ossee dell’orecchio medio, utile alla diagnosi di patologia dell’udito a richiesta degli Specialisti di branca. Sclerosi ossea o patologie infiammatorie croniche, capaci di alterare la trasmissione del suono per danno della catena ossiculare connessa al timpano, trovano nell’indagine mirata sulle mastoidi un valido strumento diagnostico ad uso degli Otorini (ORL).

Altre prestazioni

Torna su